Allestimenti

La casa abitata

anno – 1965

Progettisti: Achille & Pier Giacomo Castiglioni

“Dopo Villa Olmo, quasi a voler ribadire, ecco un’altra lezione di sicurezza, di libertà, di semplicità.
All’interno della mostra “La casa Abitata” organizzata a Firenze all’interno di palazzo Strozzi nel 1965, in mezzo alla paludata eleganza degli altri allestimenti, i fratelli Castiglioni inventano una stanza apparentemente umilissima, una sorpresa veramente inaspettata in quel clima.
I pochi oggetti sono in parte anonimi e in parte progettati, ma il tutto è indistinguibile.
La qualità che unisce è l’assolutezza, l’impossibilità di togliere o migliorare.
Ecco allora un piccolo cenacolo di oggetti non più perfettibili.
E tra loro, in alto come lo Spirito Santo, una scultura bellissima, un ago di fondazione romana.”

Scritto di Dino Gavina dal testo: “Pier Giacomo Castiglioni” – 27 novembre 1968 ⋅ 27 novembre 1998

A trent’anni
dalla scomparsa
Milano
non si è ancora accorta che
uno dei suoi figli migliori
Pier Giacomo Castiglioni
è stato il più grande
maestro del
Disegno Industriale Italiano

Pin It on Pinterest