Cestino Milleusi Chiuso

Cestino Milleusi

Acquistato dalla moglie di Pier Giacomo Castiglioni alla Rinascente di Milano, è stato subito “requisito” dall’Architetto e successivamente inserirto nell’allestimento di Villa Olmo nel 1957.

Come riportato da riviste e testi specializzati, nella galleria di oggetti che hanno caratterizzato l’allestimento, “Il più coinvolgente e visitato“, come ricorda la figlia Giorgina, questo oggetto ha una particolarità: muta nella forma aprendolo e chiudendolo fornendo la possibilità di acquisire varie funzioni di uso.

Qui vengono riproposte le due visioni aperto e chiuso.

Cestino Milleusi Aperto

Pin It on Pinterest